Mirano Summer Festival: Ricchi e Poveri primi big annunciati

È già partita la macchina organizzativa del Mirano Summer Festival, che quest’anno taglia il traguardo dei 18 anni. I primi ospiti confermati sono i Ricchi e Poveri, che a inizio febbraio calcheranno, in gara, il palcoscenico di Sanremo.

È solo il primo annuncio di un’edizione, organizzata dall’associazione Volare 4.0, che per un mese intero alternerà ad artisti internazionali di primo piano, le più seguite cover band, ma anche concorsi di bellezza, serate da ballare e spettacoli dal vivo.

Nella consueta location degli impianti sportivi di Mirano, dal 28 giugno al 28 luglio, il Festival di patron Paolo Favaretto taglia il traguardo della maggiore età. E festeggia conto tondo anche l’80 Festival di Radio Company, realizzato da Contatto Show Events e presentato da Mauro Tonello, che compie 30 anni e si regala, proprio a Mirano, il 3 luglio, la colonna sonora dal vivo dei Ricchi e Poveri (prevendite su TicketSms a partire da venerdì 12 gennaio a mezzogiorno).

La storia dei Ricchi e Poveri è la storia di successi intramontabili. Nati nel 1967 come quartetto, dopo l’addio alla formazione di Marina Occhiena nel 1981 e di Franco Gatti nel 2016, i Ricchi e Poveri tornano a Mirano (dopo un concerto tenuto in Piazza Martiri diversi anni fa) con le loro voci più caratteristiche, quelle di Angela Brambati e Angelo Sotgiu.

La loro reunion, celebrata nel 2020, arriva a 50 anni dal successo di “La prima cosa bella” e della prima loro partecipazione al Festival di Sanremo. Ancora oggi il gruppo è annoverato tra gli artisti italiani più venduti e conosciuti al mondo. Negli anni ’70 e ’80, alcuni dei loro singoli hanno raggiunto la vetta delle classifiche italiane e internazionali: successi come “Che sarà”, “Sarà perché ti amo”, “Mamma Maria”e “Voulez vous danser”.

«Per noi è un onore celebrare i nostri primi 18 anni con un nome come quello dei Ricchi e Poveri – afferma il patron, Paolo Favaretto – diventiamo maggiorenni con la musica dei nostri genitori e questa è un po’ la sintesi di questa manifestazione, che ha sempre cercato di abbracciare generazioni diverse, affiancando musica contemporanea, con artisti all’apice del loro successo, con intramontabili interpreti degli anni che furono. Non è un caso che parte del successo del Summer Festival sia arrivato proprio grazie alla presenza, ormai fissa, di una tappa dei tour revival dedicati ai mitici anni Ottanta e Novanta, che hanno riportato sul palco artisti e brani indimenticabili del passato».

Biglietti disponibili su TicketSms.it

You may also like

Mirano Summer Festival, apertura col botto:
Baby K per la serata inaugurale

L’artista dei record è la seconda big annunciata dopo Elettra Lamborghini.Patron Favaretto: “Festival sostenibile per la città, i lunedì senza musica” Dalle hit delle vacanze al palco del Mirano Summer Festival. Il secondo big ad essere annunciato alla kermesse miranese è un botto d’esordio: sarà infatti Baby K ad aprire la manifestazione, il 30 giugno, […]

13 Luglio: Rosa Chemical ospite di Señorita

Dissacrante, libero, provocatorio… sarà Rosa Chemical lo special Guest della serata SEÑORITA ON TOUR, sabato 13 Luglio al Mirano Summer Festival.La best night latina più hot del momento torna al MIRANO SUMMER FESTIVAL con l’immancabile animazione della Dance Crew.Pronti ad una noche de fuego?Biglietti disponibili su TicketSms

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *